Vi sarà sicuramente capitato di dover impaginare con InDesign o con X-Press una sequenza di immagini sfumate da posizionare in colonna una sotto l’altra. Vediamo una delle tecniche che ci permettono di farlo risparmiando tempo.

Creiamo per prima cosa con Photoshop® una base con le misure che dovrà avere la nostra immagine impaginata.

Creiamo poi dalla finestra “Livelli” una cartella di livello nella quale inserire le varie immagini che importeremo, e che inquadreremo nell’ingombro.

Creiamo a questo punto una maschera sulla cartella, e applichiamoci una sfumatura da bianco a nero, secondo le nostre esigenze.

A questo punto potrebbe bastare salvare ogni singolo livello in altrettante immagini per avere le nostre immagini sfumate da importare nel nostro programma di impaginazione.

Ma possiamo anche procedere diversamente, e salvare l’intero file in formato .PSD ed importare questa immagine in ogni finestra di impaginazione inInDesign®

Andando poi sul menu Oggetto -> Opzione livello oggetto, attivare o disattivare i vari livelli come li avevamo creati da Photoshop in ogni box, in questo modo avremo una sola immagine che le racchiuderà tutte, con una sola sfumatura identica più facile da gestire nel caso di improvvise richieste di modifica.

0